Il Kuoio

“Il Kuoio” ha fatto dell’eleganza e della sobrietà il suo tratto distintivo. Coniugando abilmente tradizione e tecnologia, disegni classici e modelli moderni, l’azienda riesce sempre a rinnovarsi e ad offrire alla sua clientela prodotti di tendenza e fascino.

La corteccia di un ulivo appare sempre rugosa, piena di nodi, dura al tatto e quasi ostile: ma è proprio quella apparente debolezza che nasconde una forza millenaria, ben radicata nel terreno, fedele al suo modo di crescere, simbolo di vita, leggenda degli albori, storie narrate da secolo in secolo. L’ulivo, che si abbraccia e inchina al vento lasciandosi accarezzare ma non spezzare, resiste sempre: con una tenacia quasi umana, resta sempre lì, saldo sulle sue radici.

Con questo simbolo Ugo Severino ha cresciuto i suoi figli. E con questo messaggio, nel 1979, ha fondato l’azienda che la famiglia ha ereditato: Il Kuoio. E come l’ulivo resiste e cresce imperterrito, così l’azienda si è guadagnata il suo primo piano nel panorama della pelletteria di pregio: attraverso una cura meticolosa di ogni particolare, le mani creative e abili del padre, e dei figlio poi, hanno seguito ogni dettaglio, ogni cucitura e ogni sfumatura, di ciascun prodotto. Oggi i fratelli Severino lavorano con la stessa passione del padre, abbracciando il messaggio della tradizione e la qualità dell’innovazione; uniti, giorno dopo giorno, sotto lo stesso albero, con le stesse radici.

Ogni prodotto de “Il Kuoio” si pregia dell’autentico vessillo Made in Italy. Seguendo l’antica tradizione toscana, l’azienda utilizza solo pellami pregiati conciati al vegetale: questo processo, lento e accurato, consente di avere un cuoio brillante, morbido, resistente e durevole, che rispetta tutti i canoni e le normative vigenti in materia di impatto ambientale.
Questa scelta è valsa all’azienda la certificazione di garanzia del “Consorzio Vera Pelle Italiana Conciata al Vegetale”.

Ogni prodotto dell’Azienda è realizzato con pellami di alta qualità e conciati secondo il processo di produzione tradizionale dei maestri artigiani della Toscana. Il procedimento di Conciatura al Vegetale, lento e meticoloso, impiega 40 giorni per trasformare la pelle grezza in cuoio: questo processo va inoltre a rispettare le norme di tutela per l’ambiente, poiché utilizza tannini naturali estratti da alberi e piante che, penetrando lentamente nella pelle senza alterarne la qualità, la rende morbida e resistente.

Perché la pelle conciata al vegetale?

  • Perché viene utilizzata prevalentemente pelle di bovini destinati all’industria alimentare; per cui gli animali non vengono abbattuti al solo scopo di utilizzarne le pelli.
  • Perché non vengono usate sostanze tossiche per l’ambiente, né per l’uomo.
  • Perché la concia vegetale consente al prodotto di essere smaltito o riciclato con sicurezza e facilità.
  • Perché è un tipo di lavorazione che consente di ottenere prodotti di alta pregio, con tinte calde e brillanti, caratterizzati dalle naturali irregolarità e sfumature della pelle che rendono ogni borsa, ogni cintura, ogni portafoglio, diverso dagli altri.

Acquistando un prodotto “Il Kuoio”, non indossate semplicemente una borsa, ma un pezzo di storia italiana.